Articoli

Paolo Pagliaro ospite a Open

Paolo Pagliaro, Presidente del Movimento Regione Salento, ospite ad Open il 17 ottobre 2012. Insieme a Paolo Pagliaro, il Vice Presidente della Provincia di Brindisi Massimo Ferrarese, la Vice Presidente della Provincia di Lecce Simona Manca e Luigino Sergio, sindaco di Martignano e Vice Presidente dell’Unione dei Comuni della Grecia Salentina. la trasmissione è condotta dal direttore del TRNews, Danilo Lupo.

.

.

.

Continue reading

Regione Salento: se non ora, quando?

In questi giorni, e per il momento, si è esaurito lo stato confusionale vissuto dagli amministratori regionali, provinciali e comunali a valle delle decisioni del Governo nazionale che ha emanato disposizioni normative riguardanti, fra l’altro, il riordino e la nuova strutturazione organizzativa e funzionale delle Province.

Continue reading

Si al rinnovamento, quello vero.

Il Movimento Giovanile Regione Salento, apprende con interesse tutte le novità che il panorama politico nazionale sta offrendo in questi giorni. I maggiori partiti nazionali si stanno interrogando su come riavvicinare il loro modello di fare politica alla gente. Una cosa, però, non l’hanno capita: il loro modo di politicare ha stufato tutti i cittadini!

Continue reading

Primarie, strumento di libertà e partecipazione.

In merito alle dichiarazioni di Paolo Foresio, responsabile del Coordinamento di Lecce per Matteo Renzi (“La candidatura di Matteo Renzi si rivolge a tutti coloro che, delusi dalla vecchia politica, condividono un progetto di profondo rinnovamento ma, detto ciò, non possiamo in alcun modo permettere che movimenti ed organizzazioni dichiaratamente di centrodestra influenzino o alterino l’esito delle primarie del centrosinistra.

Continue reading

I giovani formattatori del Pdl al MRS : il Centrodestra cambiamolo insieme.

Ho letto con interesse la conversazione lanciata ieri dal Presidente Paolo Pagliaro, dove interrogava il gruppo Regione Salento su una possibile apertura degli elettori di centrodestra al candidato Renzi.
Da quando è stata lanciata, solo 24 ore fa, l’Italia di destra è cambiata.
Berlusconi ha fatto un passo di lato e, finalmente, nel PDL ci saranno le primarie che tanto invidiavamo al PD.

Continue reading