“Venghino signori, venghino” l’inciucio è servito

17 giugno 2017, @ 1:01PM

Quindi l’anatra zoppa è diventata addirittura “anatra alla leccese” un po’ come l’anatra all’arancia, farcita con tanti gusti: un pizzico di sinistra, una buona dose di destra, una spolverata di centro. Ovviamente a Lecce diciamo che in tempo di guerra ogni buco diventa rifugio… e in quel rifugio si ritrovano ad inciuciare Salvemini, il PD, Delli Noci e l’UDC. “Venghino signori, venghino” sulla magica giostra che unisce anatra, capre e cavoli. Nb: Era già tutto scritto, la foglia di fico è caduta. Voi che avete votato per Alessandro stavate votando un comunista. Sapevatelo 😊

#anatraallaleccese #inciucio

Lecce, 17 giugno 2017

di Paolo Pagliaro

Presidente Movimento Regione Salento

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento