Replica del Presidente Paolo Pagliaro al Coordinamento Lecce per Renzi.

25 ottobre 2012, @ 5:13PM

E non è tardata la controreplica di Paolo Pagliaro: il Presidente del Movimento Regione Salento esorta Paolo Foresio ed i suoi ad informarsi meglio su quelle che sono le idee del loro stesso leader Matteo Renzi:
“Le loro parole sanno di muffa – dice Pagliaro – e di un becero conservatorismo, peggio di quello di Bersani, altro che rottamatori.

Forse non sanno del ricorso proposto da Renzi per consentire a tutti i cittadini, in particolar modo provenienti dalla società civile di dire la propria, senza essere ‘schedati’ e della necessità di andare oltre gli angusti confini di una vecchia sinistra.

E forse – continua Pagliaro – non hanno letto bene il mio post: io ho solo aperto una discussione, perchè all’interno del nostro Movimento vige la democrazia, la partecipazione, la circolazione delle idee, il dialogo, il dibattito e il confronto.

Le scelte e la valutazioni, noi le facciamo insieme, cosa che non accade nei partiti.

Sia chiaro, però, così come è successo a Lecce, potremo partecipare solo ed esclusivamente a Primarie libere e aperte a tutti. Senza vincoli o obblighi alcuni.

Prendiamo atto comunque della posizione di Foresio e dei suoi – conclude – sarà utile per le nostre valutazioni”.

25/10/2012
di Ufficio Stampa
Movimento Regione Salento

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento