Pagliaro: «Autostrada fino a Lecce? Tutto va bene, ma ci sono altre priorità per il Salento»

5 settembre 2018, @ 4:15PM

«La notizia della mozione approvata dalla Regione che si impegna a reperire risorse per realizzare una rete autostradale da Bari a Lecce, così come per il potenziamento della statale 16, è una buona notizia, anche se come diciamo da anni l’autostrada sarebbe dovuta già arrivare 50 anni fa nel 1969 , tuttavia non possiamo esimerci da una riflessione importante. – Afferma Paolo Pagliaro di Forza Italia – È questa la priorità per i trasporti regionali del Salento ? La risposta è no. Ora no, forse prima poteva esserlo, quando la strada Bari-Lecce non era abbastanza sicura e veniva chiamata la strada della morte. Il perché è presto detto: bisogna  sistemare urgentemente la rete ferroviaria delle FSE che è obsoleta, e creare un collegamento tra l’Aeroporto del Salento e il Salento, e realizzare una strada a quattro corsie Lecce-Taranto,  risolvere finalmente la questione 275 Maglie-Leuca che attraversa i centri storici di tanti paesi, inoltre Lecce e non Bari dovrebbe essere stazione di testa per l’alta velocità, e poi, successivamente, parlare dell’Autostrada. Questo accade perché, in Regione, il Salento non è rappresentato. Le priorità del Salento le devono far decidere ai salentini, a chi vive quotidianamente i problemi di questa terra, a chi combatte le battaglie per questa terra e non da chi viene solo qualche giorno in vacanza e magari avrà trovato un po’ di traffico. Un plauso ai consiglieri di Forza Italia che proponendo la mozione hanno risvegliato l’interesse verso la questione trasporti e collegamenti con il Salento, argomento mai trattato prima da Vendola e poi da Emiliano che hanno sempre e soltanto pensato a Bari, basta ricordare la delibera sul Piano Regionale dei Trasporti di marzo 2010 che rappresentò uno sfregio al Salento. Ovviamente qualora l’opera dovesse essere realizzata dovrebbe essere a pedaggio completamento gratuito, questo è un aspetto che bisogna mettere subito in chiaro per non avere brutte sorprese. Spero, infine – conclude Paolo Pagliaro – che l’annuncio dell’approvazione non sia soltanto uno slogan elettorale di un centrosinistra ormai alle corde che non è nuovo alle promesse mai mantenute: una su tutte la realizzazione della Metropolitana di superficie dal Capo di Leuca fino all’aeroporto del Salento di Brindisi».

Lecce, 5 settembre 2018

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento

I prossimi appuntamenti

Cerca le date dei prossimi appuntamenti!