Maio (Mrs): “Salento ancora una volta penalizzato da Trenitalia”

7 Maggio 2020, @ 12:00PM

“Ci dispiace constatare che ancora una volta la politica di Trenitalia ha penalizzato il Salento ed i salentini.
In questo periodo di distanziamento sociale a causa dalla pandemia provocata dal Covid-19 in cui il mondo del lavoro è rimasto paralizzato, invece di aiutare quelle categorie di pendolari che hanno dovuto supportare la nazione con le loro professionalità si è deciso di guardare prettamente nelle proprie tasche cancellando le tratte Lecce-Bari delle ore 19:00 e delle ore 20:00 e Bari – Lecce delle ore 23:00.

Operatori sanitari, operatori dell’informazione, militari, per fare qualche esempio, si sono ritrovati, in un periodo in cui gli spostamenti sono difficili, a dover ingegnarsi per raggiungere il posto di lavoro.

Riteniamo la politica di Trenitalia sgarbata, questo è un gesto che non tiene in considerazione l’utente ma cerca solo di tutelare i propri interessi economici.

Chiediamo dunque la massima attenzione sulla questione ed il ripristino delle tratte in modo da cancellare i disagi dei pendolari salentini”.

Pierpaolo Maio
Dipartimento Trasporti e infrastrutture
Movimento Regione Salento

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento

I prossimi appuntamenti

Cerca le date dei prossimi appuntamenti!