La regione da e toglie a chi vuole. Vergogna!

14 aprile 2012, @ 6:50PM

E’ di oggi la notizia delle dimissioni in blocco dell’intero CdA della Fiera Salento.
I soldi che la Regione Puglia disperde inutilmente e improduttivamente sono un insulto all’intelligenza e alla dignità di ogni cittadino.
Come previsto e denunciato con largo anticipo la Regione “dimentica” di sostenere, come invece dovrebbe, la Fiera del Salento (con sede a Galatina), pur essendone una sua componente societaria.
Del finanziamento annuale (poca roba, tuttavia essenziale di 150 mila euro) non vi è ancora traccia e del resto le dimenticanze della Regione Puglia non sono un fatto raro, pur essendo profondamente ingiuste. Dimenticanze che risaltano quando sono messe di fronte alla puntuale e abbondante copertura che la Puglia baricentrica offre agli eventi fieristici baresi, ricordiamo di ulteriori 7 milioni che si aggiungono ai precedenti 16 milioni per il nuovo padiglione della Fiera del Levante.
Non molto tempo fa abbiamo denunciato la sproporzione dei finanziamenti elargiti alla Fiera “Orco” del Levante con milioni e milioni di euro che sono andati ad aggiungersi a quelli già spesi in passato per un contenitore sempre più vuoto e male organizzato.
I cittadini del Salento, di Lecce e di Galatina “ringraziano” la “magnanima” giunta Vendola per aver ancora una volta ignorato questo territorio, mentre il Movimento Regione Salento sollecita i cittadini a ribellarsi a questa politica nordista del governo pugliese, che deve smetterla con i deliri di onnipotenza di questo vergognoso baricentrismo.

14/04/2012
di Paolo Pagliaro
Presidente
Movimento Regione Salento

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento