Coluccio (MRS): “Grave violazione del regolamento del Consiglio Comunale da parte di Montinaro”

16 Maggio 2020, @ 10:11AM

Dopo il Consiglio Comunale dell’11 maggio 2020 senza sorpresa alcuna, visti gli atteggiamenti ambigui, gli inganni e le abiure degli ultimi mesi, ho preso atto della volontà dei Consiglieri Montinaro e Sicuro di dissociarsi dal loro originario gruppo di appartenenza. Quello che però non può fare il Consigliere Montinaro è sfiduciarmi e non ha nemmeno il potere di sciogliere il Gruppo consiliare “Melpignano Bene Comune”, se una volta tanto, avesse letto il Regolamento si sarebbe risparmiato questa brutta figura.

Purtroppo ho dovuto prendere atto di questo giochetto politico, che dura ormai da diversi mesi ed ha toccato l’apice nell’ultimo Consiglio Comunale; il suo è un atteggiamento mirato ad assicurarsi nuove alleanze con il Sindaco in vista delle elezioni amministrative, poi rinviate. Lo stesso Sindaco ne ha parlato nella turbolenta riunione tenutasi successivamente nella Sezione del Pd Melpignanese.

Evidenzio con fermezza che c’è stata una violazione del Regolamento del Consiglio Comunale e conseguentemente diventa illegittima la dichiarazione di sfiducia della Capo Gruppo Consiliare Melpignano Bene Comune ed illegittima è anche la dichiarazione di scioglimento del Gruppo stesso. Alla luce di tutto ciò chiedo dunque:

1. che venga preso atto dell’avvenuta violazione del Regolamento del Consiglio Comunale e della
conseguente illegittimità della dichiarazione di sfiducia della Capo Gruppo Consiliare “Melpignano
Bene Comune”, nonché della illegittimità della dichiarazione di scioglimento del Gruppo resa dal
Consigliere Montinaro;
2. che venga preso atto che, in conformità alle previsioni Statutarie e Regolamentari, la
dissociazione dei Consiglieri Montinaro e Sicuro non determina lo scioglimento del Gruppo
Melpignano Bene Comune;
3. che venga preso atto che la sottoscritta Giuliana Coluccio resta l’unica rappresentante eletta del
Gruppo consiliare “Melpignano Bene Comune”, il quale continua ad esistere in forma unipersonale
e in conformità dei risultati elettorali;
4. di darne comunicazione ufficiale e per iscritto alla sottoscritta e al Consiglio comunale tutto.

Concludo ringraziando i Consiglieri Montinaro e Sicuro, perché è grazie alla loro dissociazione dal Gruppo, al loro gioco mal calcolato che di fatto, oggi, sono l’unica legittimata a rappresentare “Melpignano Bene Comune”. Il gruppo Consiliare “Melpignano Bene Comune” esiste e l’ideale sul quale questo gruppo è nato camminerà sulle mie gambe fino alla fine del mio mandato.

Consigliere Melpignano Bene Comune -MRS
Giuliana Coluccio

Posted by
Categories: Articoli

Nessun commento all'articolo
Lascia un commento

I prossimi appuntamenti

Cerca le date dei prossimi appuntamenti!